Bavisela Running Festival

La Bavisela cambia volto nel 2016 e diventa Bavisela Running Festival, una settimana di eventi da sabato 30 aprile, giorno dedicato alla Trieste SoloWomenRun, a domenica 8 maggio con la Green Europe Marathon&Halfamarthon e la Bavisela Family.

PER IL PROGRAMMA IN SINTESI CLICCA QUI

StarNoncompIl calendario sarà aperto quindi dalla terza tappa nazionale (dopo Cagliari, in programma domenica 6 marzo, e Milano il 10 aprile) dell’esclusivo circuito di corsa femminile solidale Trieste SoloWomenRun, organizzato da 42K in collaborazione con Asd Bavisela, con un percorso Open aperto a tutte, di 5km da completare di corsa o camminando, e uno Challenge da 10k, con classifica finale.

 

Domenica 1 maggio spazio alla seconda edizione della 7Run, 7km a 7 euro alle 7 del mattino, una sfida per i meno pigri, con la sveglia all’alba e una sgambata nel centro cittadino. Introdotta per la prima volta nel 2015 sarà anche un buon allenamento per chi affronterà le distanze più lunghe domenica 8 maggio.

 

 

Martedì 3 maggio la giornata vedrà al mattino la tradizionale Bavisela Young, la corsa dei bambini, nella cornice di piazza Unità d’Italia, dove migliaia di baby runner arriveranno per partecipare insieme a insegnanti e compagni, dalle scuole d’infanzia alle medie. Per tutti t-shirt ufficiale, pettorale e maglietta a fine gara.

 

Nella serata di mercoledì4 maggio torna la Trieste Doggy Run, passeggiata dedicata ai Doggy Runcani, con proprietario a guinzaglio, sempre nel cuore della città, aperta anche a chi vuole correre, con i premi per i primi tre che taglieranno il traguardo. L’evento avrà anche una valenza di responsabilità sociale, con iniziative a favore delle strutture che si occupano di animali sul territorio e una campagna contro le deiezioni canine. Giunta alla terza edizione ogni anno ha registrato un numero crescente di partecipazioni.

 

Sabato 7 maggio verrà riproposta la Primo Aroma Sacco Race, simpatica corsa con i sacchi aperta a tutti, con premi messi in palio grazie a Primo Aroma. Sulla distanza di poche tutti potranno sfidarsi, su un tracciato allestito in piazza Unità d’Italia. Premi in palio per i primi che taglieranno il traguardo.

Sempre sabato i consueti canottieri delle società cittadine si sfideranno nel bacino San Giusto al mattino con la Regata Senza Confini, mentre nel pomeriggio è previsto un altro appuntamento ormai diventato parte del programma di eventi collaterali, l’orienteering in Bavisela. Sabato 7 maggio, novità del 2016, esordio in Bavisela per l’iniziativa Mens Sana organizzata dai Gesuiti, una serie di incontri e attività rivolte a bambini e ragazzi.

Nel frattempo aprirà i battenti il Centro Maratona, pronto ad accogliere le ultime iscrizioni alle corse della domenica e soprattutto punto fondamentale per ritirare pettorali e pacchi gara, e il Bavisela Expo, il villaggio con stand, spazi gastronomici e novità per il pubblico.

Domenica 8 maggio infine il clou si raggiungerà con la Green Europe Marathon da Lipica, la Green Europe Halfmarathon da Duino e la Bavisela Generali Family da Miramare, come sempre con arrivo per tutti nella splendida cornice di piazza Unità d’Italia.

 

 

EVENTI COLLATERALI

 

Sabato 7 maggio si terrà la prima edizione di Mens Sana, negli spazi di Villa Ara, con una giornata ricca di appuntamenti, tra incontri, conferenze, laboratori e non solo.

 

 

 

regataSabato 7 maggio alle 10 torna la Regata Senza Confini – Trofeo Ezio Ciriello, in un’edizione da record, con tantissimi equipaggi che si sfideranno a pochi passi da piazza Unità d’Italia.

 

 

Sabato 7 maggio in piazza Verdi partirà alle 16 l’OriBavisela, orienteering in Bavisela, gara aperta a tutti, con una novità fotografica.